Cava Storica di Trontano
VENERDÌ 21 LUGLIO 2017
ore 21.30

Requiem

di W. A. Mozart

Con la proiezione in contemporanea del film di animazione “Aeterna” di Leonardo Carrano

PRIMA RAPPRESENTAZIONE ASSOLUTA

Direttore Paolo Spadaro
Coro Universitario del Collegio Ghislieri
Orchestra da Camera Milano Classica

Tones On The Stones - Coro Universitario - Elda Papa

«Aeterna di Leonardo Carrano è un’opera straordinaria, unica, eccezionale. Il Requiem di Mozart è esaltato dalle invenzioni di immagini dove appare un mondo più alto di noi…». (Ennio Morricone)

Aeterna è un film d’animazione sperimentale, che prende vita dalle sensazioni che ha suscitato nel suo autore, Leonardo Carrano, l’ascolto del Requiem di Mozart. Le parti della celebre Messa vengono interpretate attraverso 14 film che creano un insieme organico e variegato quanto a tecniche d’ animazione e linguaggi espressivi.

Tones on the Stones - Aeterna di Leonardo Carrano - scene dal film

“Il mio è stato un abbandono allo stupore progressivo che l’ascolto quotidiano del Requiem, per dodici anni (cinque di ascolto passivo e altri sette durante la realizzazione del film), ha suscitato in me e che via via ha preso forma nella mia opera, attraverso un processo prevalentemente onirico: l’atto creativo e il gesto tecnico-artistico sono scaturiti da ispirazioni multiple che attingono sia alla musica come pretesto, sia al mio vissuto che, inevitabilmente, ha permeato di sé un lavoro così lungo nel tempo.”  (Leonardo Carrano)

Ciascuno dei film è stato realizzato con la collaborazione di un co-regista, che ha arricchito l’opera con la propria sensibilità e il proprio apporto artistico, culturale e tecnico:
Mikulas Rachlik: Requiem Aeternam; Alessandro Pierattini: Kyrie, Rex Tremendae, Recordare, Domine Jesu, Agnus Dei; Ada Impallara: Dies Irae; Renato Flenghi: Tuba Mirum; Luca Zoppi: Confutatis; Silvio Giorcelli: Lacrimosa, Sanctus; Luca Romani: Hostias; Alberto Antonio Dandolo: Benedictus; Alain Parroni: Lux Aeterna.


SABATO 22 LUGLIO 2017
ore 21.30

NeXTones

Robert Henke – Lumière III


DOMENICA 23 LUGLIO 2017
ore 21.30

Piano Twelve

Dodici musicisti, sei uomini e sei donne, suonano simultaneamente dodici pianoforti a coda. Un concerto, un evento assolutamente unico, con progressioni ritmiche simultanee alternate, opposte.
Le strutture ritmate, i 1056 tasti bianchi e neri dei 12 pianoforti generano un programma avvincente: superfici, linee, intrecci, sequenze di suoni e colori che si sommano e si sottraggono in energica, musicale armonia.

tones on the stones - piano twelve

Programma

J. S. Bach: Concerto Brandeburghese n° 34
A. Vivaldi: L’Estate
M. Moussorgski: Una notte sul Monte Calvo
A. Mosolov: Fonderie d’acciaio
M. Moussorgski: La grande porta di Kiev
A. Kachaturian: Danza delle Spade
G. Gershwin: An American in Paris
J. Williams: E.T.
H. Zimmer: Pirati dei Caraibi
H. Zimmer: Il Gladiatore
Metallica: Nothing Else Matters
Coldplay: Madplay

I nomi dei dodici pianisti: Matteo Andri, Valeria Anzil, Federica Bello, Caterina De Biaggio, Paolo Chiarandini, Giorgio Cozzutti, Caterina Croci, Renato Strukelj, Ferdinando Mussutto, Fabiana Noro, Daniele Russo, Agnese Toniutti.

Arrangiamenti: Ferdinando Mussutto, Matteo Andri, Valter Sivilotti, Daniele Russo.

Direzione artistica: Ferdinando Mussutto.

Per il concerto di Tones on the Stones, Piano Twelve si arricchisce di elementi visivi suggestivi: installazioni, video e danza aerea per una serata emozionante e di grande poesia.