Tones On The Stones Kids

Nel 2017, all’interno della tradizionale programmazione, parte una sezione dedicata ai più piccoli e soprattutto alle famiglie residenti nelle zone montane.

 

Senza Bambini la montagna muore

È importantissimo garantire ai bambini il diritto di crescere e di vivere nelle aree montane, salvaguardando i servizi e le opportunità di svago, condivisione, partecipazione formazione. I bambini rappresentano il futuro della montagna. Senza di loro, i piccoli Comuni delle aree interne del Piemonte e del Paese sono destinati a morire. Dopo gli anni drammatici dello spopolamento, assistiamo a famiglie che ritornano e che scelgono di vivere e lavorare nelle terre alte. Per questo servono opportune scelte istituzionali e politiche, per la famiglia e per i minori.
Tones on the Stones propone un weekend di attività pensate e realizzate per i più piccoli che comprendono spettacoli, attività laboratoriali e percorsi performativi a contatto con la natura e con la produzione artistica.

 

SABATO 15 LUGLIO
ore 21.00
FORO BOARIO DI CRODO

Hansel e Gretel

Hänsel und Gretel è un’opera romantica in tre atti di Engelbert Humperdinck su libretto di Adelheid Wette (sorella del compositore), tratta dalla fiaba omonima dei fratelli Grimm.
Composta a Francoforte sul Meno nel 1891, venne rappresentata per la prima volta a Weimar il 23 dicembre 1893, diretta con successo da Richard Strauss, che scrisse a Humperdinck : «A dire il vero ecco un capolavoro di prima categoria. Da molto tempo un’opera non mi faceva una tale impressione. Che spirito piacevole, che incanto, che semplicità nella melodia, che arte e che abilità nella conduzione dell’orchestra, che trionfo nella struttura generale. Mio caro amico, voi siete un grande maestro».

Lo spettacolo è realizzato con il progetto Opera Studio di Atelier La Voce dell’Arte che seleziona giovani professionisti per avviarli alla carriera lirica attraverso laboratori formativi. Gli artisti selezionati ricevono una borsa di studio e vengono ospitati, in residenza nella cittadina di Crodo)

 

I protagonisti

  • Hansel (mezzosoprano)
  • Gretel (soprano)
  • Pietro (baritono)
  • Geltrude (soprano)
  • Strega Marzapane (mezzosoprano)
  • ll Nano sabbiolino (soprano)
  • ll Nano rugiadoso (soprano)

 

Per questo allestimento è prevista una forte partecipazione del pubblico: nella settimana di produzione sono previste prove aperte e lezioni di canto gratuite per bambini e famiglie affinché i due piccoli interventi corali, previsti dalla partitura dell’opera, siano cantati da tutto il pubblico presente. Dal mese di maggio, attraverso i canali social, saranno postati tutorial per imparare a conoscere l’opera e per iniziare a studiare le parti cantate. Ai bambini verrà proposto anche un ruolo attivo nell’allestimento, facendo realizzare a casa piccoli oggetti scenografici che i bambini potranno posizionare sul palcoscenico prima dello spettacolo.

 

DOMENICA 16 LUGLIO
dalle ore 10.00 alle ore 17.00
ORRIDI DI URIEZZO

Filtri, magie e sortilegi

Laboratori e Performance all’interno degli Orridi di Uriezzo

A ispirare e a tessere la drammaturgia del percorso animato saranno le antiche fiabe delle montagne ossolane.
Il progetto è a cura di Cristina Bersanelli (Premio Abbiati 2017).

 

Gli Orridi, la Pietra e la creatività di Tones on the Stones

Tones on the Stones, grazie al know-how sviluppato nelle produzioni nelle cave d’estrazione, si confronta con la morfologia degli Orridi, contraddistinti da una serie di grandi cavità sub-circolari separate da stretti e tortuosi cunicoli. Le pareti sono tutte scolpite da nicchie, volute, scanalature prodotte dal moto vorticoso e violento di cascate d’acqua e in certi punti si avvicinano tanto che dal fondo non permettono la vista del cielo.
Questo contesto affascinante diviene spazio scenico per contestualizzare racconti, performance, laboratori. Grazie alla partecipazione di attori, danzatori e acrobati verrà proposto un percorso multisensoriale per vivere appieno l’esperienza artistica a stretto contatto con la natura.